mercoledì 27 febbraio 2013

BIZZEFFE

  Quinta Settimana di cultura marocchina torinese

giugno 2019

Un intenso programma tra passeggiate nella Torino marocchina (dalla passeggiata nel cuore del Ramadan del 25 maggio, a quella nella Barriera marocchina e africana il 6 giugno arrivando a quella classica a Porta Palazzzo sabato 8 giugno e le passeggiate su richiesta per le scuole), hammam (femminile e misto), cene tematiche (una con Viaggi solidali sui viaggi in Marocco del Nord il 9 giugno al Dar al Hikma), incontri con i musulmani torinesi (scuola di arabo di AFAQ e preghiera di fine Ramadan), corso di cucina marocchina in via Baltea 3 e per chiudere gli eventi la proiezione del bellissimo medio metraggio My name is Adil con la presenza del regista al cinema Lux la sera del 10 giugno!

Ecco il programma!!!!

iscrizioni e informazioni:

scrivere ad associazionebizzeffe@libero.it o telefonare al 3384707839 (no whatsapp)




Il Ramadan a Torino (2019)

Passeggiata di Bizzeffe, incontro alla moschea della Pace di corso Giulio Cesare 6 a Torino

Sabato 25 maggio h. 18.45 -23.00 Porta Palazzo


In attesa della V Settimana di cultura marocchina torinese 
ritorna l'attesissima Passeggiata nel cuore del Ramadan torinese a Porta Palazzo.
Il fermento del mercato prima della rottura del digiuno, la vendita per strada, panetterie, macellerie, gastronomie assediate e poi rapidamente chiuse per l'Iftar, la Moschea della Pace... un viaggio di poche ore nel Ramadan a Torino, che si concluderà con la colazione (verso le 21.00) ed un'eventuale serata narghilè!

Per info e prenotazioni: associazionebizzeffe@libero.it 

sms o tel: 3384707839

 

 

Quarta Settimana della Cultura 

Marocchina Torinese

14-18 dicembre 2017

Bizzeffe Vi invita ad un'immersione nella Torino marocchina

Macelleria Agadir, corso Giulio Cesare, 3 (foto Mario Fallico)

Ecco l'intenso programma della Quarta Settimana di cultura marocchina torinese!

Giovedì 14 dicembre h. 18.30 
Curcuma e Bignè
c/o Hafa Storie
Performance teatrale dei ragazzi e ragazze di Yepp Porta Palazzo

Venerdì 15 dicembre
Hammam maschile c/o Hammam Al Bab / Dar Al Hikma h. 16.00.
Torino <> Khouribga, presentazione del Docu-Film di Andrea Parena con Nehza El Moutchou e Andrea Parena h. 18.30 c/o Dar Al Hikma via Fiochetto 15 Torino
Cena Cuscus e tè alla menta, ristorante Al Andalous (prenotazione obbligatoria) h. 20.00. Dar Al Hikma


Sabato 15 dicembre
Passeggiata Torino è Casablanca h. 16.30 (posti esauriti).
Cena marocchina, ristorante Al Jazera h. 19.30 (posti esauriti)

Domenica 16 dicembre
CORSO DI CUCINA con Hassna
i meravigliosi Tagine del Marocco
c/o Arcabalenga via La Salle 8 h. 14.30 - 22.30
Corso di cucina e cena conviviale (prenotazione obbligatoria: ci sono ancora pochi posti disponibili!)

A SCUOLA DI ARABO con AFAQ, incontro e visita h. 11.00
via Pacini 28 (prenotazione obbligatoria, partecipazione gratuita)


Lunedì 18 dicembre
LA CURA DEL CORPO, hammam femminile a Le petit hammam di via Sesia 41 (posti esauriti)
TADELAKT, arte marocchina, incontro con Daniela Re (architetto) in via Banfo 38 h. 18.00 (ancora pochi posti disponibili, partecipazione gratuita, prenotazione obbligatoria)



L-Berrad, la teiera (tè alla menta per tutti!) (foto M-Fallico)
Durante la settimana su richiesta offriamo Passeggiate (gratuite) nella Torino Marocchina per le scolaresche!

Info e iscrizione (obbligatoria):
associazionebizzeffe@libero.it
3384707839




Torino è Wallafa


In occasione della Festa della Repubblica Multietnicadel 2 giugno 2015 in piazza della Repubblica a Torino, Bizzeffe partecipa con uno stand informativo e tre passeggiate introduttive alla Torino maghrebina.



Perché l’associazione?
Il fatto che Torino si caratterizzi come una città multiculturale, dove gli stranieri residenti provengono da tutti i Paesi del mondo, non significa che ci sia integrazione.
L’integrazione tra l’altro non va vista a senso unico, ma deve essere innanzitutto interazione, fatta di relazione, conoscenza e abitudine.
L-Berrad, la teiera (tè alla menta per tutti!) (foto M-Fallico)
I marocchini di Torino dicono che Torino è Wallafa, che ci si abitua a vivere qui.
Torino gli piace ed è per questo che in almeno 22.000 vi risiedono.
Ma ci si abitua al fatto che le diversità convivono, imparano a conoscersi, ad apprezzarsi, entrano in gioco nella costruzione di una società sempre diversa e potenzialmente più accogliente? Ci si abitua a considerare torinese anche un tagine o il tè alla menta?
Oppure ci si ostina a difendere una tradizione ormai persa o un’identità mai veramente comprensibile?
A questi interrogativi intende rispondere la nostra associazione, proponendo all’attenzione dei torinesi i valori apportati dalla cultura di origine maghrebina in città, facendo prima di tutto conoscere quanto omai di marocchino si è radicato, e nello stesso tempo si è trasformato, a Torino!

Vi accompagniamo per questo in brevi intensi viaggi tra profumi, colori, gusti marocchini torinesi e questi viaggi non potrebbero che partire da qui, Porta Palazzo, il cuore vivace della Torino che sempre si trasforma…

Benvenuti dunque a Torino/Casablanca!

Passeggiate del 2 giugno ore 11.00, 16.00, 17.00: ritrovo allo stand di Bizzeffe

 
Moschea della Pace, corso Giulio Cesare 6 (foto Mario Fallico)

 

E' nata Bizzeffe!

L'Associazione per la valorizzazione della cultura marocchina torinese

Scopo dell'associazione è il riconoscimento della cultura marocchina come parte integrante della città di Torino. Per questo l'associazione intende adoperarsi attraverso l'organizzazione di passeggiate conoscitive per presentare la Torino marocchina. Intende inoltre valorizzare la presenza linguistica dell'arabo marocchino, terza lingua torinese dopo l'italiano ed il romeno. Desidera infine organizzare momenti di incontro e confronto, informazione e promozione delle espressioni di cultura, arte, artigianato, cucina e tradizioni marocchini presenti a Torino grazie alla vasta percentuale di residenti originari del Marocco. Tutto ciò adoperandosi per la creazione di ponti e legami con le associazioni e realtà cittadine che aiutino alla realizzazione dello scopo associativo.

Quest'ultimo punto deve essere sia un mezzo, che un fine.


L'associazione intende innanzitutto farsi conoscere in città attraverso una settimana di attività di valorizzazione della cultura marocchina a Torino, la Settimana della Cultura Marocchina diTorino.
Rachid offre il tè alla menta, passeggiata Torino è Casablanca del 7/12. foto di Mario Fallico

 

CONFERENZA STAMPA BIZZEFFE

Comunicato Stampa


In data 16/11/2014 s'è costituita a Torino l'associazione Bizzeffe, per la valorizzazione della cultura marocchina torinese.
Presidente dell'associazione è la signora Hayat Sammane e vicepresidente il signor Rachid Khallouf.
Scopo dell'associazione è il riconoscimento della cultura marocchina come parte integrante della città di Torino.

Si tende a parlare di migranti, meno di residenti. La cittadinanza per molti residenti purtroppo resta una chimera, ma chi risiede in città ne è parte integrante e la costituisce nella sua essenza. Le città sono i loro abitanti, prima di tutto; inseriti certo in una storia, che per Torino è anche fatta d'immigrazione.

La nostra città è infatti somma di tante culture diverse e a noi piace tantissimo, proprio per questo.


La conferenza stampa di presentazione di Bizzeffe sarà

mercoledì 10 dicembre alle ore 14.30

c/o The Gate, piazza della Repubblica 6/E



Insieme ai rappresentanti dell'associazione Bizzeffe,

interverrà

Sergio Durando, direttore dell'Ufficio Pastorale Migranti e presidente di ASAI.
il logo di Bizzeffe!

Ecco  l'articolo di Carlotta Rocci del 17 dicembre comparso su Repubblica Torino (Metropoli)


 
Incomincia la passeggiata Torino è Casablanca, con Karim, Rachid ed Emanuele. fotoMarioFallico

 

Dal 7 al 14 dicembre, un'immersione nella cultura marocchina di Torino!

 

Torino è Casablanca!

Passeggiate nella cultura marocchina torinese.

 

domenica 7 dicembre, lunedì 8 dicembre e domenica 14 dicembre
ore 14.30
(ritrovo sotto la lapide monumentale a Francesco Cirio al 24 di piazza della Repubblica a Porta Palazzo - Torino)
A spasso nel cuore di Torino, a Porta Palazzo, per scoprire come la cultura marocchina faccia parte integrante del tessuto cittadino, dove è possibile vivere un'esperienza del Marocco senza prendere l'aereo.

Partecipazione gratuita e prenotazione obbligatoria:

Festa della cultura marocchina torinese

giovedì 11 dicembre h. 20.30
via Baltea 3 a Barriera di Milano - Torino
Cena con musiche tradizionali del centro del Marocco e spettacolo teatrale dell'attrice-poetessa Nezha El Moutchou.
Prenotazione obbligatoria:


SERATA DARIJA

Incontro conferenza 

Claudia Maria Tresso 

(arabista, Università di Torino)  

Abdellah Gargati 

(linguista) 

Le varietà dell'arabo: lingua araba e declinazioni nazionali.
La terza lingua di Torino: l'arabo marocchino, la DARIJA!
domenica 14 dicembre h. 18.00
c/o ASAI in via Genè 12 a Porta Palazzo - Torino

PER INFO: associazionebizzeffe@libero.it
Macelleria Agadir, corso Giulio Cesare, 3 (foto Mario Fallico)

Nessun commento:

Posta un commento